Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 26 giugno 2017

Borse col fiatone in attesa di ripartire - Analisi tecnica

Le obbligazioni dei paesi emergenti mostrano debolezza rispetto ai  titoli di Stato americani. Anche sul mercato azionario la forza relativa degli indici dei paesi emergenti è messa in discussione dal recupero delle Borse dei paesi più sviluppati. L'indice FTSE Italia All Share rallenta dopo aver realizzato un rialzo di circa il 50 percento nell'ultimo...
anno. In generale, le Borse mondiali dimostrano di godere ancora di buona salute grazie alle politiche di sostegno adottate delle maggiori banche centrali.

Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "Siamo in una fase fisiologica di consolidamento alla fine della quale credo si schiuderà ancora un'opportunità d'ingresso come tante altre volte è successo in questi ultimi anni".


2 commenti:

  1. Buongiorno, io seguo sempre l ottimo e preparatissimo dott. Evangelista e quindi parlo conoscendo anche altro suo materiale. Forse mi sfugge qualcosa ma: considerando che il "fisiologico rintracciamento non è ancora arrivato e siamo a fine Giugno e che sulla borsa Italiana l analista scriveva qualche giorno fa, che " è certo che le proxy settimane faranno registrare un max molto importante a Piazza affari, potenzialmente il max dell anno"...ecco, mi chiedo come si coniuga questa visione com quella di una seconda parte dell anno benigna per i mk ( anche se ovviamente ce ne sono altri oltre l Italia). Intendo dire che ho difficoltà ad allineare le tempistiche. Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Dolente per il ritardo, ma nelle ultime settimane sono stato impegnato nella preparazione dell'Outlook per il secondo semestre.
    Dunque il consolidamento prima della ripartenza c'è già stato. Lo avrà appreso probabilmente dalle fonti che riportano la nostra ricerca liberamente disponibile.
    Si va verso questo «massimo molto importante, probabilmente il massimo dell'anno»: per Piazza Affari. La buona notizia è che non ci siamo arrivati ancora; la cattiva è che confermo l'impostazione.
    Quella che segue sarebbe una correzione più duratura. Più marcata, in Italia, mero consolidamento, fuori. Una faccenda di diverse settimane, potenzialmente mesi.
    L'elemento distintivo è che quello che per noi potrebbe essere il massimo dell'anno, per gli altri mercati sarebbe un massimo provvisorio destinato ad essere migliorato più avanti.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".