Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 7 giugno 2013

Draghi passa dal 'faremo tutto il necessario' al 'ci stiamo pensando'

La Banca centrale europea lascia i tassi di interesse invariati al minimo storico, l'economia della zona euro tornerà a crescere entro fine anno, secondo il presidente Mario Draghi che però peggiora le stime di crescita per l'anno in corso. La sensazione di urgenza dell'inizio di maggio si trasforma in relativa calma a giugno e i politici hanno una ragione in...
più per evitare nuovi stimoli. Il miglioramento lascia tempo a Draghi per pensare a quali misure eventualmente introdurre per aiutare l'economia che é nella più lunga recessione da quando l'euro ha iniziato a trattare nel 1999.

Fausto Panunzi - Professore di economia politica dell'Università Bocconi di Milano: "Draghi ha detto che la Bce sta valutando una serie di opzioni per stimolare l'economia e questo é il punto sostanziale della conferenza stampa di oggi, dire stiamo pensando ad una serie di misure senza però fornire dettagli sulla tempistica e sui modi per attuarle rappresenta una bella differenza in confronto al whatever it takes".



2 commenti:

  1. credo che attenda l'elezioni in Germania purtroppo questo paese ha altri obiettivi e priorità e questi sono ben distanti dalle nostre!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il video molto interessante. Credo che la BCE abbia le mani legate e non possa fare nulla senza la preventiva autorizzazione della germania. Penso pero' che cio' possa agire da stimolo per i governi europei.
    Basta vedere i politici italiani che non stanno facendo nulla di concreto e immediato, nonostante le ultime elezioni abbiano dato un segnale forte.
    Staremo a vedere..
    complimenti ancora a Fausto Panunzi e Vloganza
    marco

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".