Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 6 maggio 2013

La forza dei mercati toglie molte remore

La fiducia degli investitori della zona euro aumenta a maggio dopo che l'Italia ha messo fine a due mesi di stallo politico con la creazione di un governo e la Banca centrale europea ha tagliato i tassi di interesse al minimo storico, secondo l'istituto di ricerca Sentix. L'azionario europeo avanza fino al livello più alto dal 2008, i'indice tedesco raggiunge il...
massimo di sempre, lo Standard & Poor's 500 supera i 1.600 punti per la prima volta. Il Btp decennale sale da cinque settimane e i rendimenti calano al minimo di oltre sette anni.

Gianluca Braguzzi - Responsabile finanziario di PairsTech Capital Mgmt da Mantova: "Siamo in un circolo virtuoso ma esclusivamente di natura finanziaria e remunerativa, non é un meccanismo in grado di risolvere i problemi però sicuramente in questo momento funziona come deterrente contro quei flussi di vendite che hanno esacerbato i livelli dei tassi di interesse e reso ancora più grave la crisi"

- Risposta a Mario Bacchi: "Le critiche al Btp Italia mi ricordano quelle a Silvio Berlusconi, sono giustissime ma qual'é l'alternativa?".


1 commento:

  1. Ottimo video: condivido totalmente quanto detto da Gianluca Braguzzi. L'idea di riaprire le ex sedi Banca d'Italia non e' nuova e non capisco perche' non si faccia invece di continuare a dare soldi direttamente o indirettamente al sistema bancario e non all'impresa. Sull'ultimo punto sono convinto che in Italia noi NON siamo CITTADINI ma SUDDITI.
    Complimenti a Vloganza per un'informazione indipendente
    cordialmente
    marco

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".