Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 27 dicembre 2012

Speriamo in una recessione meno dura - 10x10=2013

"L'accelerazione dell'attività economica dipende da molte variabili tra cui le prossime elezioni, un altro anno di dura recessione avrebbe effetti pesanti sul benessere delle famiglie italiane e sarebbe auspicabile una recessione meno severa ma non so quanto sia possibile - dice Fausto Panunzi, Professore di economia politica dell'Università Bocconi da Milano - finora chi ha scommesso al peggio sull'Italia ha quasi sempre avuto ragione, speriamo che nel 2013 riusciremo ad invertire la rotta e ad avere una recessione meno dura di quella che ci aspettiamo".


3 commenti:

  1. Sotto Natale le favole mi rendono ancor più tenero.

    Vi ricordate quell'articolo del Fatto sull'operaio della Volkswagen.....

    Questo era il titolo:
    Modello tedesco: un operaio della Volkswagen guadagna il doppio di un collega della Fiat
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/25/modello-tedesco/199991/
    e se non ricordo male era riportato da un amico del Vlog ma purtroppo non ricordo in quale video.(questa è la favola di Natale)

    Oggi dopo qull'articolo sul Fatto che vi ho linkato prima, vorrei aggiungervi "Ora la Germania «esporta» anziani in fuga dalla crisi"pubblicato sul Corriere di oggi.
    http://www.corriere.it/esteri/12_dicembre_28/germania-anziani-crisi-espatri_9919c522-50b8-11e2-9c70-def14518d4ca.shtml

    Parla degli ospizi dell'Europa dell?Est ma io dico, ha essere ottimisti non vi sembra?C'è anche la periferia....

    rino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che terrore quell'h....
      rino.

      Elimina
  2. AGENDA MONTI
    ovvero
    BUONGIORNO TRISTEZZA:

    un governo simil-tecnico basato su
    liberismo vetero integralista
    più un pizzico di
    - azzurro caltagirone;
    - rosso simil-comunista;
    ambiguità uber alles,
    con una percezione della realtà
    quotidiana a zero.

    20121228h1720 CLINT

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".