Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 23 novembre 2012

Non é un mercato affidabile

Il mercato azionario europeo registra il maggiore rialzo settimanale di oltre nove mesi in reazione all'inatteso aumento della fiducia degli imprenditori tedeschi, l'accordo di tregua tra Israele e Hamas, la prima espansione dell'attività manifatturiera cinese degli ultimi 13 mesi e l'ottimismo sul...
raggiungimento di un compromesso nel Congresso degli Stati Uniti sul Fiscal Cliff.

Gianluca Braguzzi - Responsabile finanziario di PairsTech Capital Mgmt a Mantova: "É un mercato dove gli imprevisti sono sempre all'ordine del giorno, dove può capitare in qualsiasi momento che una notizia dal potenziale riverbero positivo venga invece interpretata negativamente, una lettura dell'azionario di medio o lungo periodo é sconsigliabile".



4 commenti:

  1. Braguzzi ha colpito nel segno! Il Mercato è "falsato" al 100%, in questo periodo.

    RispondiElimina
  2. A mio modestissimo parere il rialzo della settimana passata verrà rimangiato nelle prossime indipendentemene dalle news, e si continuerà ancora un po' nella lateralità che favorisce certi tipi di traders. Io lunedi se non si superano i massimi di venerdì vado short sugli indici, la candela daily che si è creata su molti grafici è esattamente speculare a quella da cui è poi partito dai minimi della settimana precedente il rimbalzo.
    Pierantonio F. M.

    RispondiElimina
  3. In sintesi: non ci si capisce più niente.

    RispondiElimina
  4. Gianluca Braguzzi27 novembre 2012 22:42

    Dire che non ci si capisce più niente è eccessivo, semplicemente è opportuno ragionare sul breve termine e non consuderare posizioni di lungo termine.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".