Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 9 novembre 2012

Il rialzo di fine anno inizia adesso - Analisi tecnica

La correzione del mercato azionario é conclusa e da adesso crescerà fino alla fine dell'anno. I fondi hedge, identificati come le mani forti del mercato, risultano in perdita per il secondo anno consecutivo. Il settore immobiliare degli Stati Uniti anticipa il miglioramento del mercato del lavoro. Gli unici attivi finanziari a...
avere beneficiato del terzo giro di facilitazione quantitativa della Federal Reserve sono le obbligazioni societarie.

Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia a Bari: "Si é aperta la finestra di opportunità che aspettavamo in corrispondenza con le elezioni presidenziali americane, la correzione é stata più profonda del previsto ma da adesso Wall Street dovrebbe migliorare prima gradualmente, poi in maniera più convinta almeno fino alla fine dell'anno".



5 commenti:

  1. Gaetano buongiorno! la mm200 passa per i 1380, e con la chiusura di ieri...siamo li! Non ha parlato del mercato nostrano, ieri la reazione sul supporto ne dei 15.000 è stata discreta, reggerà secondo te? ciao
    Daniele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stiamo ballando sopra da tre giorni:

      http://documenti.ageitalia.net/grafici/SPXd.gif

      Quando si tratta di medie mobili, trovo comodo considerare un "intorno", anziché il valore assoluto. Per cui traccio due livelli posti l'1% sopra e sotto la media mobile, per avere un'AREA di supporto, anziché un livello fisso.

      E' chiaro che l'opzione "ripartenza ora" sarebbe messa in discussione con la perdita di questo argine.

      Elimina
    2. Mi sembra più che corretto! Bellissimo spike odierno sul fuzzi, forza pazzesca sui bancari confermata anche dal pull back con ripartenza immediata su intesa e unicredit dopo la diffusione dei dati. Forse è la volta buona. Non vorrei sparare troppo in alto, ma a mio avviso si parte verso i 18.000...che ne pensi Gaetano? Buona serata. Daniele

      Elimina
  2. giro anche un link per la mm200

    http://stockcharts.com/public/1267950/tenpp

    RispondiElimina
  3. Complimenti come sempre a Gaetano Evangelista per la sua chiarezza e competenza. Complimenti anche a Vloganza che offre a tutti questi video utilissimi per comprendere la situazione economico finanziaria attuale.
    marco m

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".