Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

domenica 20 maggio 2012

Siamo tutti ufficialmente cornuti - Risposte

Qual'è la differenza tra gli stimoli della Banca centrale europea e della Federal Reserve? In caso di fallimenti nel sistema bancario cosa accadrebbe alle mie obbligazioni? Perché se la Grecia esce dall'euro dovrebbe indebolirsi tutta la zona? Su Unicredit è meglio stare lunghi o corti? Eccome se la...
speculazione c'entra nella dinamica dei mercati finanziari. Cosa ne pensate della MMT, Modern Monetary Theory?

Con Maurizio Piglia - Direttore investimenti della banca Savings & Investments a Auckland, Nuova Zelanda.

- Grazie a Esteban, Francesco Faraone, Attilio, Vincenzo, Piero, Stefano Lucaccini, Luca, Corin, Sandro per le loro domande.


47 commenti:

  1. Grande e mitico Maurizio Piglia
    esiliato.economico

    RispondiElimina
  2. Personalmente preferisco i video lunghi perchè comunque questo è un canale dedicato perciò l'ascolto proprio per avere risposte e dettagli che in altri posti non si sentono, se i video fossero corti farei prima a sentirmi i sempre disinformanti e maleinformati TG.

    RispondiElimina
  3. Una volta avevo detto che ltro non era un aumento della massa monetaria, Maurizio mi aveva risposto che invece lo era , io continuo a pensare che non sia un aumento di massa monetaria ma un parcheggio di "massa debitoria",non inflattivo, almeno nel breve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia20 maggio 2012 23:22

      Vedi...contabilmente, hai ragione tu.
      La tua e' la difesa che adotta la BCE quando dice che il suo non e' QE, in quanto l' LTRO dovra' essere restituito a scadenza.

      Ma la continuita' di queste operazioni, vale a dire il loro puntuale rinnovo , ed estensione, in realta' si tramuta in quello che e'....nuova moneta immessa nel sistema, in grandi quantita' e mai "ritirata" ...o "distrutta".

      Perche' le Banche, specialmente quelle fallite, ci hanno rivenduto, complici attivi i politici, la fola che loro sono vacche sacre e che farle fallire....pretendendo la restituzione degli LTRO, farebbe "crollare il sistema"...(Bullshit..)

      Elimina
  4. Non ho capito cosa intende Piglia quando, a proposito della Modern Moneary Theory dice: "ho letto parecchie cose della scuola austriaca e non mi hanno rivalato nulla di nuovo" (minuto 26:30 circa)

    Non ho inteso il senso della frase o è solo un lapsus di Piglia?

    Non per fare il professorino (che non sono e non posso esserlo), ma da quel poco che so, MMT e scuola austriaca segnano i due poli opposti di politica monetaria.

    I primi partono dal presupposto che lo Stato possa stampare moneta illimitatamente, mentre i secondi sono per un sistema di parità aurea che annulli l'inflazione e i cicli economici.

    Dove sto sbagliando?



    Sulla lunghezza dei video: per me vanno bene così. C'è la barretta di scorrimento veloce, per quelli che hanno fretta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia20 maggio 2012 23:16

      Non ti sbagli affatto...e' che a mezzanotte di Venerdi', quando ti sparano una domanda a bruciapelo sulla MMT,( non preparata..) qualche "attorcigliamento" di lingua ti capita.
      MMT e Scuola Austriaca giungono a opposti poli di politica monetaria...ma partono tutte e due a descrivere la formazione di moneta come creazione "dal nulla"...che per la MMT si trasforma in un utile strumento di politica monetaria, e per la Scuola Austriaca e' anatema.

      Sono piu' propenso, come spero si capisca, ad essere piu' allineato con gli Austriaci, cioe' che la moneta debba essere legata a una quantita' precisa e misurabile di qualcosa per poter aumentare...io preferirei delle quantita' economiche che all'oro ( l'oro e' legato a variabili geologiche, minerarie e di tecnologia estrattiva...la moneta deve poter crescere con il crescere dell'attivita' economica complessiva...senza essere la causa di questa crescita). Perdona il lapsus da notte fonda.

      Elimina
  5. Grazie a te Luciano per l'opportunità e grazie anche a Piglia.
    Quando penso alla parola speculazione, io penso ad esempio all'attacco alla sterlina e che la mise sotto scacco da parte del miliardario finanziere Soros nel'92. Penso che oggi con un eccesso di leveraging si possa attaccare in maniera profonda quando si vede una preda debole in maniera da creare un effetto panico e avvantaggiarsene nelle forti oscillazioni, quindi trovo lo strumento di leveraggio che diventa pericoloso nel sistema.
    Per quanto riguarda la lunghezza dei video io mi trovo bene quando si aggirano sui 15-20 minuti, quindi più corti ma più concentrati sul tema in maniera da essere meno dispersivi...ovviamente con deroga se accade qualcosa di interessante, di eccezionale o si ha ad esempio un Piglia in grande forma..ahah (un pò floscio mi è sembrato in questo intervento...ma ci sta eh!)
    Con stima.

    RispondiElimina
  6. Gent.mo Luciano, la durata ideale dei video a mio avviso è un falso problema perché ognuno può gestire la visione in base al proprio tempo e all'interesse sull'argomento. Per quanto mi riguarda poi, i video con l'ottimo Piglia possono durare anche un'ora, soprattutto se finalizzati a rispondere alle nostre domande.
    Quanto alla mia domanda volevo precisare che non mi interessa il mark to market dei btp, mi interessa riavere il capitale a scadenza, e date le prospettive ho due timori: il primo è l'haircut del debito italiano se continua a generare interessi insostenibili con un PIL negativo o nullo; il secondo (più apocalittico) è il ritorno alla lira e la distruzione del potere d'acquisto.
    Dato che non so quale sia il grado di fondatezza di questi timori mi chiedevo quanto fosse rischioso continuare a detenere debito italiano: è un semplice azzardo o una roulette russa?
    Comunque grazie davvero per il vostro tempo, questo canale è un'ottima bussola, forza così!
    Vincenzo

    RispondiElimina
  7. Ciao mi chiamo Stefano vorrei raccontarvi la mia storia , a 23 anni guadagnavo 1500 euro al mese ho chiesto un prestito di 20000 euro senza un vero motivo e nel giro di 1 anno li ho spesi moto , viaggi e altro , adesso avevo solo un debito e ancora 4 anni di rate ,poi ho chiesto altri 15000 euro col pretesto di chiudere il mio residuo in 7 anni,ma invece di chiudere il debito li ho spesi nuovamente e a26 anni avevo 2 debiti ,non ho trovato più nessuno che mi finanziasse e ho dovuto calare il mio tenore di vita per diversi anni,dedicandomi al lavoro per esigenze oggettive(dovevo ripagare i debiti).Adesso ho 34 anni e guadagno 2500 euro al mese e posso spendere come quando mi indebitavo credendo di essere "ricco".Guardo quello che succede nel mondo e non mi sembra che dovrà succedere qualcosa di diverso da quello che è successo nella mia vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia20 maggio 2012 23:32

      Penso tu abbia perfettamente ragione....con la differenza che il mondo, non avendo nessuno che smettesse di fargli credito, ha trovato il sistema di indebitarsi ben oltre la sua capacita' di reddito e di recupero per l'estinzione del debito.
      E' come se tu ti fossi indebitato non solo per tutta la tua vita, ma avessi indebitato tuo figlio e tuo nipote...senza nemmeno averli visti nascere.
      Per questo...tu hai imparato una lezione (che nella mia genereazione ti insegnava la mamma e che noi, forse, non siamo stati capaci di trasmetterVi..)e il mondo invece si e' avviato a una schiavitu' gestita da un'elite (l'1%) che non ha nessun interesse a che si affermino comportamenti virtuosi come il tuo.

      Elimina
  8. Ho studiato autonomamente (tramite la biblioteca pubblica) H. Minsky nel 2005....
    Ho sempre pensato che la sua analisi fosse la massima espressione di comprensione di ciò che è accaduto e sta accadendo.
    Ringrazio il Dott. Piglia per avere sottolineato l'importanza del lavoro teoretico di H. Minsky.
    Colgo l'occasione per congratularmi con Vloganza e tutti i suoi ospiti. Ripeto: TUTTI. infatti se adeguatamente contestualizzati nel loro segmento professionale, sono tutti molto interessanti e professionali.

    i miei complimenti e un saluto

    Federico Parigi, Ravenna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia21 maggio 2012 01:39

      Caro Federico,
      Per me Minsky e la sua Teoria dell'Instabilita' Intrinseca dei Sistemi Finanziari sono davvero la chiave di volta della comprensione e della Grande Depressione e della Depressione di Inizio 21o Secolo.
      Ed e' uno scandalo che Krugman abbia avuto il Nobel e Minsky no...

      Se leggi in Inglese, il blog del piu' grande stdioso e prosecutore degli studi di Minsky ( ha scritto la modellistica matematica per provare che Minsky aveva ragione..) e' qui, il Prof. Steve Keen dell'Universita di West Sidney in Australia.
      http://www.debtdeflation.com/blogs/

      Il suo libro "Debunking Economics" e' qualcosa che vorrei tradurre in Italiano...e lo farei quasi gratis, se avessi tempo..
      http://debunkingeconomics.com/

      Un Saluto.

      Elimina
  9. Ecco la conclusione dell'ultimo G8 di ieri, guardate la foto....si riuniscono....e guardano la partita, ieri c'era la finale di champions league.....e noi paghiamo....:

    http://www.finanzaonline.com/forum/mercato-italiano/1418524-priorita-al-g8-la-finale-di-champions-league-ma-che-devono-risolve-sta-gente.html

    io non ho piu' parole, non solo non decidono nulla, ma ora siamo alla presa di giro.

    RispondiElimina
  10. Torna in Italia Maurizio ed affianca Beppe Grillo a livello di scelte economiche, altrimenti temo che non sappia governare il consenso crescente che sta ottenendo
    Pierantonio Fabrizio Maria
    PS Sei un grande davvero!!!!!

    RispondiElimina
  11. Condivido l'idea di tornare in Italia e affiancare da consulente il movimento 5 stelle,perchè troppo spesso ho sentito dire a Beppe (come risposta a chi criticava l'inesperienza dei candidati)che l'inesperienza era un punto di forza perchè non sapevano truccare i bilanci.Credo però che sarebbe meglio saperli truccare e decidere di non farlo.

    RispondiElimina
  12. Piglia si e' messo un pail che manco i tifosi dell'inter negli anni settanta ... comunque sono d'accordo con lui sul fatto delle obbligazioni non Pigs ... sostanzialmente i loro emittenti sono sufficientemente solidi da reggere l'uscita grecia. Anzi , e' probabile che l'uscita di qualche pigs potrebbe rivalutare l'euro a lungo termine ... Sostanzialmente oggi un'obbligazione deut bank e' immensamente piu' solida di un btp ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia21 maggio 2012 19:07

      E tu pensa che io sono del Milan! ( Lo sono da tempi non sospetti, prima che lo comprasse B...da quando Karl Heinz Schnellinger ci faceva il terzino e Gianni Brera chiamava Rivera l'Abatino...e da quando i derby erano contro: Sarti, Burgnich, Facchetti....la formazione piu' conosciuta della Storia del Calcio..).
      Sono d'accordo con te sull'euro, per le obbligazioni.....io terrei piu' volentieri obbligazioni BMW o VW che deut bank...cosi', per stare piu' tranquillo del tutto...
      Un saluto...ma rossonero ( anche se allo stadio...mai piu' da quando B Presidente...:( )

      Elimina
    2. E' vero che le obbligazioni bancarie sono meno safe degli industrials ... ma il reward e' chiaramente superiore in questa fase ... personalmente sfrutto la debolezza dei bancari core europe e uk per andare a comprare duration brevi (diciamo meno di 4 anni. A livello "tattico" penso che i momenti migliori siano stati i panic selling della scorsa settimana. In futuro molto probabilmente avremo un nuovo discreto momento bottom al momento delle elezioni greche ... Ribadisco per i lettori di Luciano ... assolutamente non Pigs ... si discute di paesi come Francia, Germania, Nordics e Uk ... sui pigs potrebbe essere addirittura ipotizzabile una conversione dei debiti in eurobond (una sorta di haircut mascherato...) in caso di ulteriori pressioni ... Ciao, L'arrogante.

      Elimina
  13. Gentile sig. Luciano, non credo che la parola speculazione abbia un impropria accezione negativa, ma al contrario è un fatto negativo. Gli investimenti in borsa, dovrebbero essere fatti a seguito di analisi ( imprenditoriali, marketing e politiche ), per ottimizzare un investimento, in poche parole per credere in un'impresa e finanziarla per poi goderne dei frutti. Speculare, al contrario, non vuole analisi tecnica, ma significa agire sul mercato in modo improprio per condizionarlo. Un esempio è il caso greco della Dart Management riportato qui :

    http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/un-fondo-senza-fondo-la-dart-management-la-finanziaria-avvoltoio-con-sede-nelle-cayman-39092.htm

    o come il caso JP Morgan descritto qui
    http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/il-casino-di-jp-morgan-solo-allinizio-oltre-alle-inchieste-di-sec-e-fbi-39093.htm

    tanto per fare qualche esempio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Neriana,

      non ho molto da aggiungere a quanto detto nel video. La speculazione fa parte dei mercati finanziari, non è né buona né cattiva, non è la causa dei disastri ma uno degli effetti. In questo senso la speculazione che toglie ai poveri per dare ai ricchi, non esiste. In compenso i politici la usano come scusa per non prendersi le responsabilità che dovrebbero e i giornalisti per non fare il loro lavoro, una cosa che generalmente accade nei paesi più arretrati, dove l'opinione pubblica si beve le loro fandonie.

      Sui cosiddetti "vulture funds" (ma anche "distressed debt" oppure "special situations funds"), rispettando la metafora che gli da il nome, immagino possiamo dire che esercitano nel mercato del debito la stessa funzione che gli avvoltoi hanno in natura. Sebbene siano stati protagonisti di episodi moralmente vergognosi nei riguardi di alcune nazioni povere e pesantemente indebitate dell'Africa. Personalmente mi sento in linea con parte della stampa britannica e della BBC che hanno organizzato "name and shame campaigns" (campagne di svergognamento pubblico) per influenzare l'adozione di leggi anti fondi avvoltoio.

      Nel caso JP Morgan non ci sono ancora novità rilevanti. Le autorità Usa stanno indagando. Ne ho parlato qui con Marco Bonelli e qui con Roberto Malnati.

      La cosa che trovo di gran lunga più irritante è il tono falso e sfacciatamente ruffiano con cui Dagospia affronta i due argomenti. Ma del resto il suo lavoro è quello di trasformare le notizie in pettegolezzo.

      Saluti

      Elimina
    2. Gentile Luciano, non sono "articoli di Dagospia", ma del "Il Sole 24 Ore" e del Foglio riportati integralmente da Dagospia.

      Elimina
    3. Ma pensa, non avevo proprio notato la differenza.

      Elimina
  14. scusa ma questo accanimento contro la finanza o contro i presunti speculatori non ha senso, basti pensare alla stessa parola speculazione, qual'è il suo significato ?, ben si accorda anche con religione e politica, e aimè quando va tutto male si alza il dito e si accusa ma i greci avevano mentito clamorosamente sul bilancio pubblico, e gli altri piigs..., dai diciamo la verità ma che cosa c'entra la finanza ? siamo italiani almeno abbiamo la decenza di non mentire a noi stessi.Ps sono cresciuto in italia ma sono nato in Ch e spero di andarmene via da questo manicomio. Ciao
    esiliato.economico

    RispondiElimina
  15. Luciano chiede agli ascoltatori cosa ne pensano dell'intervista.

    E cosa vuole che cne pensi: ce ne fossero di gente come Piglia e comunque le sue interviste non sono mai troppo lunghe.

    Ma poi sig. Luciano non si é accorto che il Piglia é quello che in assoluto 'si piglia' il maggior numero di commenti?
    Secondo lei quale ne é la ragione?

    Ma perchè é uno che parla come magna e lo capiscono tutti e non si nasconde dietro formule fumose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luigiza,

      ho chiesto agli spettatori cosa ne pensano degli argomenti trattati, non tanto cosa pensano dell'intervista, anche se commenti a riguardo sono comunque graditi.

      Se trovi che qualcuno degli ospiti si nasconde dietro a formule fumose, fammelo sapere per favore. Chiedo sempre agli ospiti di essere più chiari possibile e cerco di fare lo stesso, ma può capitare che qualcosa finisca per risultare incomprensibile. Il vostro aiuto è fondamentale.

      Grazie 1000

      Elimina
  16. Grande Maurizio servirebbe in italia a spiegare che cosa è realmente la finanza, che in teoria è solo uno strumento per stabilire un prezzo, e penso che veramente riesca a fare presa sulle persone. Ma il problema è riuscirà a sopportare gli italiani ? Io non vi spiego la mia pseudoesperienza politica ma sicuramente penso che Grillo sia più umano della mia ex-controparte ... e sicuramente il Piglia è un mito e poi Maurizio piace perchè ... è uno di noi. Mitico.
    esiliato.economico


    ciao

    RispondiElimina
  17. help myyyyyyy ho un grande problema oltre che ad essere cornuto (ma non me ne sono accorto quindi.......) vorrei sapere se i fondi foriv in valuta sono sicuri.Io propio non lo sò me li ha consigliati il mio assicuratore( che sarebbe il tipo che va con mia moglie)ehhee al limite se perdo tutto lo strozzo a parte gli scherzi sono fondi abbastanza sicuri ?in banca mi son stufato propio l'unicredit continua a dirmi c'è questo e quello ma le commissioni me le trovo sempre infilate che neanche me ne accorgo e vorrei cambiare che ne dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia23 maggio 2012 10:18

      Caro daniele,
      sono andato a cercarmeli...una considerazione sola...compreresti medicine dal meccanico? Perche' comprare fondi da un'assicurazione e' esattamente quello.
      Inoltre, il rendimento in Euro che ti hanno dato nel 2011 e' stato il 3,80% retrocesso all'80%...quindi, il 3, 04% PRIMA DELLE TASSE.
      Con commissioni da ammazzare un bufalo d'acqua senza fucile.

      Cosi'..a braccio, cosa ti impedisce di andare in banca, comprarti obbligazioni Bayer, Nestle', BMW, Volkswagen , in euro, a 10 anni, e mettere via largo circa il 3% facendo da solo, pagando meno commissioni e stando tranquillo la notte?

      Ti prego poi di credermi, il titolo sui cornuti l'ha inventato Luciano...io, personalmente, non avrei osato darvi dei cornuti.
      Un saluto

      Elimina
    2. Tanto per chiarire, nel caso fosse sfuggito anche ad altri, il "cornuti" del titolo nasce dalla domanda di Luca, minuto 18:33, in cui spiega la crisi con la metafora degli scambisti.

      Nella stragrande maggioranza dei casi il titolo del video è una frase, o comunque viene ispirato da una frase o da un'idea, pronunciata all'interno del video stesso.

      Ovviamente, caso mai fosse necessario sottolinearlo, non c'è nessuna intenzione offensiva.

      Saluti

      Elimina
  18. Caro Luciano, non ti fare problemi per la lunghezza dei video, quando ci sono i contenuti vanno banissimo anche se durano oltre mezzora. Non stare a caricarti di ulteriore lavoro a contenerne la durata selezionando e comprimendo i contenuti. In quanto al Maurizio, non c'è proprio modo di intervistarlo in altro orario? Un orario nel quale non sia costretto a stare sveglio (sbadigliando) e causandogli (si presume) qualche disagio ... Se riesce ad essere più che apprezzabile così, immaginiamoci in che forma smagliante (anche linguisticamente) sarebbe se fosse un orario a lui più consono ... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maciknight,

      hai proprio ragione il Piglia sempre mi sbadiglia nei video e la faccia gli diventa una poltiglia che pare ci abbiano ballato una quadriglia tre cugini e una figlia, gli dico e gli ripeto fatti una pastiglia che sembri uno di Siviglia che ha appena fatto un gozzoviglia con una coniglia, una triglia alla griglia e più di una bottiglia, e magari porta un gelato alla vaniglia che ti tenga aperte le ciglia oppure bisbiglia a qualcuno di famiglia che ti pizzichi la caviglia o ti tiri una conchiglia, del resto sei un caposquadriglia e un intenditore di guerriglia con un'esperienza da Marsiglia a Ventimiglia mica questa paccottiglia di flottiglia... ma non c'è nulla da fare è come parlare alla fanghiglia, il labbro gli si assottiglia e con mia grossa meraviglia il Piglia mi risbadiglia.

      Elimina
    2. Ohh, il Giovannetti che fa l’Ungaretti
      Pensando a denti stretti al parapiglia di Piglia
      Che spesso gli da i nervetti per i suoi concetti : )

      Elimina
    3. Maurizio Piglia22 maggio 2012 11:43

      Ma l'hai buttata li cosi, d'acchito?
      MacIknight...sai quante volte gli ho chiesto se non poteva graziarmi il Venerdi' in piena notte?
      Ma lui implacabile...........

      Elimina
  19. P.mo Luciano, concordo per la lunghezza dei video. Anche in questo caso, il relatore avrebbe potuto dire le cose che ha detto in 5 minuti.
    Ancora più importante, tuttavia, il "taglio" che si vuole dare a questo canale; non sarebbe preferibile fornire un'analisi meno maccheronica, "macchiettistica", da strapaese e di converso decisamente più autorevole sul piano della pura e semplice analisi macroeconomica? Grazie comunque per il Suo pregevolissimo lavoro che in genere fornisce. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia22 maggio 2012 11:40

      Caro "Anonimo",
      vatti a sorbire gli articoli di Krugman, che ti daranno la tanto agognata "autorevolezza" sul piano della pura e semplice analisi macroeconomica ( Che si e' rivelata cosi "autorevole" di recente da portarci dove siamo....).

      Qui, cosa ci stai a fare ? A perdere il tuo tempo in questa sagra strapaesana e buttare il mio con commenti inutili?

      Elimina
  20. Finalmente di nuovo un "Puntatone"!
    I 10 minuti non mi soddisfano. Forse perchè mi ricordano l'informazione imbrigliata della televisione e della radio. Per approfondire temi complessi ci vuole il giusto tempo. Luciano non ti fare condizionare dai soliti tempi mediatici... fretta fretta ritmo ritmo! Abbiamo visto tutti come è andata a finire: Zero informazione seria.
    Siete i migliori nel vostro campo e vi seguo tutti i giorni ed è solo per spirito masochistico e antropologico che a volte mi faccio male guardando qualcos'altro!
    Il Piglia col Malnati spaccano di brutto ma gli altri in effetti non sono da meno
    Questa puntata in particolare l'ho trovata un pochetto troppo didattica, credo che Maurizio sia sprecato per le spiegazioni. Lui è un grande nel creare e simulare modelli economici.
    Ciao e grazie di nuovo per il servizio unico che offrite
    Mr Spave

    RispondiElimina
  21. Enea, Alberto, hans castorp, Vincenzo, Maciknight, Mr Spave,

    Grazie!

    Il vostro punto di vista sulla durata dei video è stato ricevuto e registrato.

    RispondiElimina
  22. Maurizio potresti spiegarmi perchè le prime 2 banche Spagnole ,anche se sono molto forti in sud America ,capitalizzano il doppio di tutte le banche Italiane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia23 maggio 2012 10:04

      Penso tu ti riferisca al Santander e al Banco Bilbao Vizcaya Argentaria.
      Per un paio di motivi, prima di tutto perche' sono Banche di respiro sovranazionale sul serio, e non del quartierino.
      Poi perche' , evidentemente, non devono distribuire dividendi a tutti i costi per puntellare Fondazioni senza il becco di un quattrino, ma possono tenere una parte a rafforzamento della capitalizzazione.

      Elimina
  23. Non entro nel commento tecnico. Noto una cosa che deve preoccupare molti : il tempo di trasmissione.Boh!
    Luciano ti consiglio di dire ai tuoi ospiti e anche a te stesso di tagliare tutte le parole di due terzi così avremmo ad esempio:
    " Un caro saluto da Luciano " espresso come segue " " U cr slo d Liao". Vediamo se i frettolosi capirebbero.
    Ciao
    gf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgio,

      scusa ma non ho capito bene a cosa ti riferisci con il tempo di trasmissione che deve preoccupare. Questo video dura oltre 33 minuti, dici che è troppo corto o forse troppo lungo?

      Ciao

      Elimina
    2. Maurizio Piglia23 maggio 2012 10:07

      E' una battuta...per dire che la lunghezza non importa, purche' il contenuto sia chiaro. Quelli che vogliono video corti....non capiscono che i contenuti sarebbero tagliat...come smozzicare le parole.
      Vuol dire che purche' abbiano buoni contenuti, vanno bene lunghi.

      Elimina
    3. Oh silly me, I spill my tea

      Elimina
  24. Consentitemi di inserire un'ultimo commento-riflessione ai già numerosi che mi hanno preceduto. Premessa la mia meraviglia per il "Luciano poeta in rima" sullo stile ironico e satirico del mitico e storico VERNACOLIERE, volevo intervenire sulla questione SPECULAZIONE. D'accordo che adesso ha assunto una dimensione planetaria e molteplicità di modalità di applicazione e di intervento eterogeneo e sfumato, ma mi irrita l'abuso che se ne fa a livello politico e mediatico ricorrendo come capro espiatorio ed attribuendogli ogni malevolenza abuso ed oscenità. Da studioso di storia non ho certo trascurato l'economia, e so che da quando si hanno tracce consistenti della presenza di civiltà umane, cioè da almeno 6-7 mila anni, la speculazione è sempre esistita e non era particolarmente detestata o aborrita o parassitaria. Per fare esempi rozzi ma spero efficaci, immaginiamoci un ricco mercante fenicio che dopo essersi consultato con uno sciamano che gli ha previsto una siccità e successiva carestia, avesse provveduto a farsi una cospicua scorta di cereali conservandoli in appositi depositi custoditi e poi avesse atteso gli eventi. Poteva andargli bene e rivendere a prezzo molto superiori a quello di acquisto, ma poteva anche andargli male ed essere costretto a vendere a prezzi ribassati per eccesso di offerta e quindi in tal caso avrebbe favorito gli acquirenti. In ogni caso anche se avesse venduto a prezzo maggiorato perché gli fosse andata bene la SPECULAZIONE, avrebbe comunque effettuato un servizio di utilità collettiva, in quanto nessun altro (meno che mai il livello politico, Re o Principe o Sultano o Emiro ecc.) si sarebbe mai preoccupato di fare scorte alimentari per il popolo in caso di crisi, e quindi ci sarebbe stata penuria di cibo e di conseguenza la sofferenza sociale sarebbe stata maggiore. Per cui non demonizziamo la speculazione, ma piuttosto coloro che ne abusano, in tutti i sensi, anche mistificatori.

    RispondiElimina
  25. Maurizio mi consiglieresti un libro di Minsky tradotto in italiano

    RispondiElimina
  26. ma che bello!!!!

    quanti commenti, un successone come sempre per Maurizio senza assolutamente sminuire il lavoro eccezzionale di Luciano!!!

    per quanto riguarda la durata... anche io preferisco i video lunghi rispetto agli interventi brevi, poi Maurizio in primis ha sempre tantissime cose interessanti da dirci!

    sono ESTREMAmente onorato di essere stato tra i primi a trovare e seguire vloganza! (ricordo le mail di autorizzazione che mandavo a luciano per condividere il link ai video i primi tempi!!!)))

    se non ci fosse vloganza...quante verita' nascoste!!!


    Era solo un messaggio di saluti, non mi soffermo per via dell' orario a considerazioni piu' complesse che presentero' magari piu' in la'.


    quindi...

    un saluto onorato a colui che pioniere e' stato..

    e un saluto al ciglista che ha ammesso di esser milanista!

    ciao e grazie!


    domenico micolucci venezuela

    RispondiElimina
  27. Ciao Domenico, ben tornato allora

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".