Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 12 aprile 2012

Don't Fight the Fed

Un numero di americani maggiore delle previsioni ha richiesto il sussidio di disoccupazione la settimana scorsa, il ritmo di miglioramento del mercato del lavoro sta rallentando mentre aumentano i prezzi alla produzione. La delusione degli investitori viene confortata da due esponenti della Federal...
Reserve che confermano l'intenzione di mantenere bassi tassi di interesse fino a tutto il 2014.

Marco Bonelli - Responsabile relazioni estere di CL King & Associates: "Qualche giorno fa imperversavano gli orsi e adesso sono rispuntati i tori, è un classico esempio di quanto sia importante non andare contro il quadro perfetto creato artificialmente dalla Federal Reserve".


2 commenti:

  1. Salve a tutti!! Ma mi chiedo per ridurre il mostruoso debito tossico di carta che imperversa il mercato non è possibile tecnicamente che le varie banche centrali comprimo una parte di debito del mercato lo paghi ai rispettivi attori, dando soldi veri anziche fare un QE inutile, e successivamente stornare ossia convertire in moneta il relativo valore e successivamente tale ammontare di moneta venga messa fuori corso ossia estinta???

    Grazie Fabio

    RispondiElimina
  2. Luciano sei una persona di rara simpatia e di intelligenza; ormai per me il tuo sito è un mUST

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".