Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 22 marzo 2012

Il contesto rimane favorevole all'azionario

Il mercato azionario europeo segna la quarta sessione consecutiva di ribasso, la sequenza più lunga da novembre. Gli investitori reagiscono alla contrazione dell'attività manifatturiera registrata in Cina e nella zona euro piuttosto che alla diminuzione, fino al minimo di quattro anni, delle richieste di...
sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti che rinforzano le indicazioni sulla ripresa del mercato del lavoro.

Giulio Baresani Varini - Responsabile pianificazione del risparmio di Millenium Sim a Milano: "Per il momento restiamo nella correzione salutare che fa sfiammare i vari indicatori di Borsa e fa rientrare i ritardatari, in prospettiva da qui all'estate un investimento azionario ha senso".


9 commenti:

  1. Non sono un'esperto, però anch'io mi annovererei tra quelli che pensano che lo storno se non è adesso uno non lontano ci sia e più profondo, staremo a vedere...comunque ottime domande, Luciano e ottime risposte chiare da G.B.Varini.

    RispondiElimina
  2. GRAZIE LUCIANO,OTTIMO CHIARO , VARINI VERAMENTE BRAVO ELIO .

    RispondiElimina
  3. Complimenti a Giulio Baresani Varini sempre chiaro nell'analisi ma anche piacevole in quanto sempre posato e pacato nell'esposizione di una materia tanto importante in questi momenti difficili per l'economia Italiana.
    Grazie anche a Vloganza per offire queste preziose interviste.
    marco

    RispondiElimina
  4. L'attuale pricing sia azionario che obbligazionario e' stato sostenuto dal quant easing. E' vero che in America le condizioni macro sono migliori, ma certo essere ai massimi dei massimi lascia comunque perplessi. In Europa il mercato e' disastroso a dir poco. Le problematiche dei periferici sono state al momento mascherate da BCE, ma c'e' da domandarsi: dopo lo swap truffa greco chi puo' anche solo pensare di investire in Portogallo o Spagna (e beccarsi un altro swap in faccia magari ...)

    RispondiElimina
  5. oh, ma Piglia?
    non c'è piu'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Piglia23 marzo 2012 21:44

      Ritorno Lunedi. Ho dovuto volare a Milano per il funerale di mio padre.
      Un saluto

      Elimina
    2. Le mie più sentite condoglianze Maurizio.
      Speriamo di vederla a presto su "questi schermi".
      Cordiali saluti.

      Elimina
    3. Condoglianze

      Elimina
  6. condoglianze Maurizio. Ti sono vicino.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".