Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 27 febbraio 2012

Il luogo ideale per separare gli stupidi dal loro denaro

Il mercato azionario europeo misurato dall'indice Stoxx 600 sale come quello del resto del resto del mondo nel migliore inizio d'anno dal 1998, anche se gli analisti riducono le previsioni sugli utili aziendali, i profitti societari risultano inferiori alle stime come mai in precedenza e le economie dei vari paesi non...
crescono perché appesantite dai loro livelli di debito.

Roberto Malnati - Responsabile gestione di Global Opportunity Investments: "La volatilità la farà da padrone per tutto l'anno sul mercato azionario ma il peggio, quello che abbiamo visto a luglio e agosto è definitivamente alle spalle, da adesso è possibile trovare una base tra alti e bassi per finire l'anno oltre i livelli attuali".


4 commenti:

  1. Bravo Malnati,
    ha una visione davvero a 360 gradi a livello macro, è uno dei migliori analisti ospiti di Vloganza, e con un linguaggio facile da capire nonostante la sua cultura, è il mio preferito insieme al mitico Maurizio Piglia
    Saluti

    Pierantonio Fabrizio Maria

    RispondiElimina
  2. Bravo Malnati, stavolta ancora meglio del solito nonostante l'influenza.
    Molto chiaro, mi piacciono molto le sue interpretazioni di come si muove e agisce il mercato, con le sue notevoli incongruenze e diavolerie vedi i cds!
    Saluti

    RispondiElimina
  3. Il caso telecom italia mi sembra un pò diverso ,il mercato ha letto nel calo del dividendo,con conseguente calo debito la fine del periodo depredatorio che ha distrutto o quantomeno sfiancato il maggior gruppo tecnologico italiano negl'ultimi 15 anni

    RispondiElimina
  4. Esposizione sui CDS impeccabile: Lucida e cruda.
    Come dovrebbe essere, sempre.
    Complimenti

    Antonio

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".