Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

mercoledì 16 novembre 2011

Un'occasione unica per rinnovare l'Italia

L'ex Commissario europeo Mario Monti, accetta di guidare un governo non eletto e di esercitare le funzioni di Ministro dell'economia nel tentativo di evitare che l'Italia  soccomba alla crisi del debito. Il Btp decennale sale di 6 punti base e mantiene il rendimento sopra alla soglia critica del 7 percento...
aggiungendo pressione su Monti affinché presenti i sui piani per la riduzione il debito pubblico e lo stimolo alla crescita. Il nuovo Presidente del Consiglio dovrà confrontarsi con il consenso dei partiti politici e dell'opinione pubblica per implementare severe misure di riduzione della spesa.

Claudia Segre - Segretario generale Assiom Forex: "Mario Monti porta un cambiamento strutturale nella politica con toni e metodi diversi, è un'occasione unica per l'Italia per fare un salto in avanti non solo nella sostenibilità economica ma anche nel dialogo politico".


8 commenti:

  1. questo è in assoluto il migliore video di claudia segre... finalmente un cuore che batte... mi aggrego alle aspettative di rinnovamento... adesso il passo inizia a somigliare a quello giusto

    e grazie luciano per un costante, ottimo lavoro in un altrimenti desolante panorama dell'informazione fatto di giornalisti da due soldi e complottisti ignoranti

    eman

    RispondiElimina
  2. Riguardo alle svalutazioni di uniedit si può risalire da cosa provengono nello specifico?

    ciao Luciano ciao Claudia e ciao a tutti.

    RispondiElimina
  3. infatti ricominciamo dalle fregature nei bilanci di società quotate...
    @Finmeccanica ha dichiarato profitti per 456 milioni, ma sono quasi tutti frutto di una operazione straordinaria, la cessione del 45% di Ansaldo Energia che ha portato a incassare 443 milioni. Il che equivale a dire che la società non è più in grado di generare redditività, a meno di vendere altre partecipazioni.

    RispondiElimina
  4. Faccio la solita domanda, sperando in una cortese risposta: com'è possibile che qualunque dato economico esca dagli USA veda sempre l'immediato apprezzamento dell'Euro?
    Ed a quale pro, solo per taroccare le Borse?
    Ringrazio anticipatamente.
    Cordiali saluti.
    Riccardo

    RispondiElimina
  5. Mi chiedo a questo punto perchè nel 2013 si dovrà ancora ad andare a votare nel caso questi Professionisti, questi Tecnici lavorano bene e cominciano ad avere dei risultati, dei miglioramenti!
    A cosa servirebbe la classe politica?
    A ricominciare a far casino?

    Grazie x il video.

    RispondiElimina
  6. @gianni: sarebbe troppo comodo! Sinceramente spero che Monti e company faccian bene e riescano a toglierci dai guai, ma ricordo che questo intervento, anche se necessario, è un caso limite, appunto al limite della democrazia. Mi sembra che i toni siano quelli dell'arrivo dell'uomo della provvidenza. Basta che qualcun' altro pensi ai problemi e va bene, a costo di annullare la partecipazione dei cittadini e del popolo: una volta finito Monti il problema si ripresenterà perchè è insito non solo nella politica italiana, ma evidentemente negli italiani, che se ne stanno bravi a casa a vedere la tv. 1- c'è da cambiare la legge elettorale: se no quelli che verranno saranno sempre i lacchè dei partiti; 2- c'è da mandare a casa a calci tutta questa classe politica: perchè si continuano a votare le stesse persone da vent'anni a questa parte? Facciamo come in Islanda dove hanno eletto persone senza tessera di partito; 3- bisogna risvegliare le coscienze di tutti quelli che si son assopiti in questi anni e rivitalizzare i giovani, che son per lo più apatici alla politica: questa crisi rappresenta un momento storico molto importante ed è un' occasione per tutti noi di dare risposte e segnali forti.

    RispondiElimina
  7. Io voglio votare. Siamo ancora in democrazia e voglio votare la classe politica che più mi rappresenta.
    A me Passera non rappresenta, e poi uno come lui avete paura di non trovarlo, eh?
    Saluti
    Riccardo

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".