Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

martedì 11 ottobre 2011

Le trimestrali Usa manterranno alta la volatilità

Gli indici azionari europei sono in ribasso mentre gli investitori aspettano il voto della Slovacchia sul Fondo europeo per la stabilità finanziaria e l'inizio della stagione dei conti trimestrali in America. I responsabili degli organi di controllo sui mercati mobiliari si incontrano a Londra per discutere le regole sulle contrattazioni ad alta frequenza. L'Italia potrebbe considerare un programma di test della droga sui trader per ridurre le fluttuazioni del mercato, secondo un sottosegretario del presidente del consiglio, Silvio Berlusconi.

Gianluca Braguzzi - Responsabile gestioni e strategie di Total Retutn Sgr a Mantova: "La stagione delle trimestrali rimanderà l'appuntamento con il calo dei livelli di volatilità, ogni fase in cui gli utili aziendali verranno comunicati sarà una nuova occasione per spunti di grande volatilità sul mercato azionario".


4 commenti:

  1. Anche su questo video il buon Luciano ha trovato lo spazio per inserire il suo gossip:), nel video di ieri il ministro Frattini, oggi tocca al sottosegretario Giovanardi; Luciano fa il suo lavoro, l'informazione finanziaria è completa e ottima e quindi ci possono stare anche i pettegolezzi ma x carità cambia nazione ogni tanto! nel tuo paese non ne fanno? e in Germagna, in Francia o negli Stati Uniti?
    Comunque noi abbiamo nel bene o nel male la testa piena tra Ballarò, L'Infedele o Anno Zero quindi le chiacchierette le trovi in rete tranquillamente.
    A proposito questo è il link x Giovanardi se qualcuno non lo ha ancora visto:
    http://www.youtube.com/watch?v=eYWkhRwj5TU

    Per quanto riguarda il high-frequency trade ho seguito la spiegazione di Braguzzi ma poi ho letto un titolo "High Frequency Trading: tra leggende, falsi miti e realtà ..." di Malverti che ha fatto uno o più seminari su questo tema e non si sa mai che Luciano lo inviti di nuovo a Vloganza e gli chieda qualcosina al riguardo anche per capire se con Braguzzi ci siamo o cè dell'altro.

    RispondiElimina
  2. Gianni,

    ormai ti sei fatto conoscere bene fino dall'inizio di Vloganza e adesso posso dire in tutta coscienza che hai rotto.

    I tuoi commenti non aggiungono valore né ai video né agli interventi degli altri, né tantomeno offrono una qualche critica vagamente costruttiva, sono semplicemente stupidi e troppo spesso offensivi.

    Ti invito a pensarci due volte prima di scrivere ancora. Non stupirti se, nel malaugurato caso tu decidessi di insistere, i tuoi commenti non saranno pubblicati.

    RispondiElimina
  3. Maurizio Piglia12 ottobre 2011 00:03

    @gianni
    Se c'e' una cosa che sopporto poco, sono i mistificatori... Luciano non ha bisogno della mia difesa , il suo lavoro si difende da se'...ma uno che definisce le quotidiane dichiarazioni palesemente imbecilli dei tristi microcefali che popolano le pieghe del nostro governo "gossip" , mentre invece sono fatti ripresi dalla stampa nazionale, e' evidentemente un mistificatore in mala fede.
    E la testa, oltre che di Ballaro & co, sospetto tu l'abbia piena perlopiu' di....aria.

    Gianluca ha descritto l'HFT in maniera impeccabile, e ha aggiunto la sua opinione sul fatto che sia solo relativamente dannoso...con cui io non concordo , io credo sia seriamente dannoso e vada proibito in fretta. Poi si e'espresso sulla ridicola boutade sulla droga in maniera equilibrata...smontandola prendendola sul serio..invece di suggerire un immediato test su Giovanardi ( che alla fine suggerisce...).

    Io sono andato a vedermi il video ( di cui tu hai letto solo il titolo, pare..) di Malverti sull'HFT per capire che cosa mai giustificasse il sorrisetto ironico che traspare dal tuo post. Il video e' di un anno fa esatto, Malverti parla 5 minuti e in 3 parla di FTSE MIB e Fiat, negli ultimi due annuncia alcuni seminari sull HFT e dice che in giro si scrivono sciocchezze...nient'altro.
    ASSOLUTAMENTE NULLA!!!

    Mi convinco sempre di piu' tu sia uno di quelli che su internet si chiamano Troll, cioe' letteralmente: "individui che postano interventi infiammatorii, inutili, o fuori argomento, nell' unico intento di provocare risposte emozionali dalla community".

    Ebbene, ci sei riuscito, sono proprio diventato " emozionale" (non che ci voglia tanto, con me...) perche' la stupidita' non e' una colpa...e ci si puo' ovviare educando, ma la malafede mi fa imbestialire...e spreca il tempo di noi tutti. Vai a farti svuotare la testa da Ballaro' e dall'....aria, prima di tornare a postare scempiaggini.

    RispondiElimina
  4. Gianluca Braguzzi12 ottobre 2011 11:43

    @Maurizio probabilmente mi sono espresso male, l'high frequency è fortemente dannoso per i mercati tant'è che ha contribuito direttamente ad alcuni avvitamenti ribassisti altrimenti inspiegabili. Ho invece minimizzato come impatto sui mercati l'uso di droghe da parte dei trader in quanto penso che i consumatori che fanno trading mediamente perdano e quindi aiutino altri....viceversa è un pericolo per chi occupa poszioni di responsanilità e costruisce nuove archetetture finanziarie sempre più fuori dalla realtà come le loro menti!!

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".