Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 10 ottobre 2011

Cacchette di mosca, scopertisti e speculatori

Angela Merkel e Nicolas Sarkozy concentrano la battaglia contro la crisi sulla ricapitalizzazione degli istituti bancari. Gli investitori stanno aumentando le posizioni ribassiste sui mercati mondiali al passo più veloce degli ultimi cinque anni. L'aumento degli utili aziendali sta perdendo slancio nel corso dell'anno in seguito al rallentamento della crescita globale e alle crescenti difficoltà sopportate dai consumatori.

Roberto Malnati - Responsabile gestione di Global Opportunity Investments a Lugano: "Questo tipo di crisi, questa discesa dei mercati, questa idea che il mondo non avrà futuro, che falliremo tutti e che l'euro si disgregherà è già nei prezzi delle aziende".

- Risposta a Stefania: "La speculazione è da intendere come conseguenza o causa degli squilibri di mercato e cosa sono i CDS?"


7 commenti:

  1. Visto l'andazzo, sapete mica se il consiglio di amministrazione di Dexia è stato gratificato con qualche milioncino di euro di bonus per l'ottimo lavoro svolto?
    E io pago...e io pago...
    Saluti.
    Riccardo (oggi il post mi va)

    RispondiElimina
  2. I CDS sono l'ulteriore conferma che nei mercati finanziari si è totalmente persa la concretezza delle cose andando irrazionalmente a trattare le azioni come se queste fossero caramelle senza comprendere che alla base di queste sussite un concreto di immobilizzazioni conoscenza e competenze, mentre nell'odierna ottica finaziaria diventano assurdamente importanti e vengono valorizzati strumenti irrazionali come i cds che invece, come il bravissimo Dott. Malnati ci ha ricordato, sono e restano solamente aria fritta.

    RispondiElimina
  3. Considerato che oggi il post mi và, colgo l'occasione per ringraziare circa la risposta dell'etf.
    Passando al video dubito fortemente che il mercato sia così preciso da prezzare visto che è un tutto: "meglio delle attese", "peggio delle attese, "cattivo ma non così orribile" ed altre menate varie e pittoresche.
    Il mercato ha prezzato pure (omissis), il problema è che per adeguarsi alle valutazioni la (omissis) avrebbe dovuto avere le materie prime in regalo, la manodopera formata da volontari aggratis che si sarebbero dovuti pagare i contributi, che gli utili non fossero tassati, che i dividendi non fossero distribuiti e, tutto questo, per vari lustri.
    Cordiali saluti.
    Riccardo

    RispondiElimina
  4. Che piaccia o no, Roberto Malnati ha descritto con esattezza cos'è un CDS. L'ultima sua frase non da spazio ai dubbi. Salvo

    RispondiElimina
  5. Non so se hai notato Roberto ma è impossibile contrastare il Sig. Giovanetti nei sui grandi monologhi, ma mi chiedo perchè fa queste interviste se sa tutto...

    RispondiElimina
  6. Luciano Giovannetti sta facendo un ottimo lavoro, seguo regolarmente qui da San Francisco i video che quotidianamente vengono postati. Vloganza credo sia destinato a crescere sempre più negli ascolti. Ho semplicemente detto che Malnati, come spesso succede fa pochi discorsi e descrive la situazione così com'e'. Descrive la realtà. Difficile contraddirlo.

    RispondiElimina
  7. dopo aver spedito la mia mail circa i cds mi è venuta la paura di aver esagerato ed inoltre di aver sconfinato nell'"educational". Ora dopo il video sono emozionata per l'accoglienza e l'impegno a gestire qs tematica che mi rendo conto essere piuttosto complessa; di certo cmq ora, grazie a voi, ho degli elementi in più per capire, e non di poco valore. Tornando alla questione speculaz effetto/causa, trovo stomachevole che il presidente del consiglio & Co.asseriscano la responsabilità della fragilità dei mercati alla speculazione, ma ciò non riescce a sciogliermi il timore che possano esservi attività finanziarie a carattere monopolistico capaci di influenzare il mercato e l'informazione agitando i citati "animal spirits" ma soprattutto facendo leva sull'ignoranza(il mio timore per altro è molto simile a quello di un animale che ad un comizio giudica dagli odori non capendo il significato delle parole) Per tanto appprezzo molto chi avverte che ci sono strumenti e attori non trasparenti capaci di influire a tradimento e ancor più apprezzo e ringrazio chi li identifica o ne chiede l'identificazione e i meccanismi con i quali possano agire
    stefania

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".