Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 28 ottobre 2011

Economia in secca, azionario in vigore - Analisi tecnica

"Rimane la potenzialità di una recessione che potrebbe sopraggiungere entro il mese prossimo o comunque entro fine 2011, di cui avremo riscontro ufficiale non prima della metà del prossimo anno - dice Gaetano Evangelista, Amministratore unico di Age Italia a Bari - questa possibilità di crescita negativa non...
è messa in discussione dal dato positivo del Pil Usa del terzo trimestre e si scontra con un mercato azionario che invece fornisce segnali di tipo contrario, di conferma e di rafforzamento dell'ipotesi di un rialzo che potrebbe estendersi anche al di la dei due mesi ipotizzati nel video precedente".


5 commenti:

  1. Luciano forse Evangelista si riferiva a giorni di borsa aperta quando ha detto 100 giorni in 5 mesi, quindi è stato solo un equivoco. Saluti

    RispondiElimina
  2. Gaetano ha sempre la pessima abitudine di non specificare il significato di cosa sono le linee colorate orizz. e vert.sui grafici. Per favore traducete l'inglese NON tutti hanno potuto impararlo.Saluti buon lavoro

    RispondiElimina
  3. I dati della survey della AAII sono al 29 ottobre nettamente diversi da quelli menzionati. Questo é il problema quando si commenta il mercato il 28 ottobre con dati vecchi di una settimana.
    http://www.aaii.com/sentimentsurvey

    RispondiElimina
  4. davvero molto interessanti le analisi statistiche sul GDP americano.Grazie Gaetano.

    RispondiElimina
  5. @Anonimo.
    AAII rilascia i dati sul sentiment il giovedì. Lo studio proposto è corretto e aggiornato.
    Forse non si trova perché trascura di calcolare la media a 9 settimane, come proposto nell'intervista.

    Cordiali saluti.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".