Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

martedì 7 giugno 2011

Sotto scacco delle grandi banche d'affari

Il costo degli alimentari si mantiene vicino al massimo storico a maggio con l'aumento del prezzo della carne e dei latticini, secondo i dati della Fao. Il prezzo del grano é atteso in rialzo mentre potrebbe essere già tardi per salvare i raccolti europei dal maltempo. Il petrolio cala per il terzo giorno in seguito alle attese di un aumento della produzione da parte dell'Opec che si riunisce a Vienna domani. L'oro potrebbe salire a causa dei timori sulla crescita economica globale. Le coltivazioni biologiche sono a rischio dopo lo scoppio dell'epidemia E.Coli in Europa.

Giancarlo Dall'Aglio - Analista materie prime di GiancarloDallAglio.it a Napoli: "La speculazione degli investitori istituzionali e delle grandi banche d'affari che sanno di essere "too big to fail" indirizza la tanta liquidità a disposizione verso il facile profitto, una situazione che difficilmente potrà essere risolta senza una revisione radicale dell'intero sistema".


2 commenti:

  1. Il termine migliore che ha usato Giancarlo è: RESET!
    Non è chiaro, al momento, chi potrà avere la forza di farlo, ma, nell'interesse di tutti, è bene che un Capo di Governo, lo faccia prima che.... Chiaro, no?
    E' proprio vero che l'esperienza non insegna niente. Tornano nel nostro futuro, i fantasmi che credevamo sepolti, per sempre, nel passato.

    Grazie Luciano e Giancarlo.

    Alla prox.

    RispondiElimina
  2. Grazie per il video, ottimo come sempre.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".