Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 17 giugno 2011

Nessuno sa dove sono questi titoli del debito greco

Il governo della Grecia annuncia il secondo rimpasto dal suo insediamento nell'ottobre 2009 mentre il paese é sull'orlo del precipizio. Il mercato azionario asiatico registra la sequenza di perdite settimanali più lunga dal 2004 e il petrolio cala al minimo di quattro mesi. Prada racimola $2.14 mld nella maggiore Opv dell'anno alla Borsa di Hong Kong. BNP Paribas fa un'offerta in contanti per acquisire la Banca popolare di Milano, secondo quanto scrive Finanza e Mercati.

Riccardo Marzi - Trader indipendente a Londra: "Se gli investitori non sanno chi detiene i titoli del debito greco é chiaro che aumenta la loro percezione di rischiosità sulle aziende del settore finanziario e sulla stessa Banca centrale europea".


4 commenti:

  1. forse il nostro amico riccardo,che io stimo tanto,dimentica o forse non sa, perchè non viene detto, è che i soldi dalle banche sonbo stati in gran parte ritirati....per il resto tutto verrà ripianato dalla nuova moneta.

    RispondiElimina
  2. Ciao Luciano, direi che la notizia riportata qualche giorno fa su di un quotidiano finanziario italiano sul reale impiego del QE2 appaia come una pura e semplice "trascrizione da blog"; solo quelli di zerohedge potrebbero confermare la cosa, documentandola ovviamente, ma ho visto che se ne parla e basta... che dire, non ci resta che sperare in WikiLeaks!

    Daniele

    RispondiElimina
  3. Ma quale 180 miliardi. Sono 310 e qualcuno dice 350

    RispondiElimina
  4. http://angelocristofanelli.blogspot.com/2011/06/san-jean-claude-trichet-protettore-dei_18.html

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".