Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 26 maggio 2011

Questa é la foto dell'America di oggi

L'economia americana cresce a un tasso annuale del 1,8% nel primo trimestre, meno delle stime, e aumenta il numero di americani che chiede il sussidio di disoccupazione. Il mercato azionario occidentale mostra modesti spostamenti mentre l'Asia chiude in rialzo. L'euro si apprezza nel rapporto con il dollaro. La Deutsche Bank si unisce a Goldman Sachs e Morgan Stanley nel prevedere il rialzo dei prezzi delle materie prime. Inizia il G8 a Deauville con Germania e Francia in disaccordo sui temi più rilevanti. La fiducia del mondo degli affari italiano cala a maggio mentre la ripresa della terza economia europea perde slancio.

Roberto Malnati - Responsabile gestione di Global Opportunity Investments a Lugano: "La fotografia della crescita degli Stati Uniti é realistica, l'immensa quantità di denaro immessa nel sistema di fatto non ha portato risultati né per il mercato del lavoro né per i consumi".

- Risposta a
Alberto: "Quale sarà l'impatto dei CoCos sul mercato azionario?"
Ereticimoderni: "Cosa pensate dello studio della Cina per regolare gli scambi in divisa locale e non più in dollari?"
AndreaG: "Si può dire che un QE3 é già stato annunciato dalla Fed?"


2 commenti:

  1. Complimenti a Roberto per la chiarezza sui CoCos !!!

    RispondiElimina
  2. Grazie a Luciano e Roberto per la risposta esauriente.

    Andrea G

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".