Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 27 maggio 2011

L'estate dell'azionario sarà particolarmente fastidiosa - Analisi tecnica

"La zona euro é a rischio recessione nella seconda metà dell'anno - dice Gaetano Evangelista, Amministratore unico di Age Italia a Bari - perché la massa monetaria M1, quella più direttamente sotto il controllo della Bce, non é cresciuta oltre il 2% negli ultimi 12 mesi, come accaduto nel 2008 e nel 1995".

"La stima sulla crescita dell'economia americana di qualche mese fa si sta rivelando eccessivamente generosa - dice Evangelista - ma l'attività economica  resterà comunque robusta fino alla fine dell'anno".

"L'estate farà la felicità dei traders - dice Evangelista - chi ha orizzonti di investimento più lunghi dovrà mantenere i nervi saldi perché potrebbe dovere affrontare ribassi fino al 10%, il mercato rialzista non é finito ma ci saranno cali più pronunciati di quanto abbiamo visto finora".


6 commenti:

  1. L'anno scorso ci fu una previsione di mercati in rialzo ad agosto e si scese fortemente tutto il mese....poco attendibile

    RispondiElimina
  2. anonimo,

    se dici a quale previsione ti riferisci magari riesci anche tu ad essere un po' più attendibile

    RispondiElimina
  3. Quindi un mercato volatile ,operativamente parlando si possono stabilire dei livelli di range in cui il mercato possa oscillare?
    su SP500 e FTSEMIB ?
    GRAZIE

    RispondiElimina
  4. In un articolo parli di put call ratio. Puoi dirmi se ritieni più va valido quello fatto su open interest o se fatto sui volumi di scambio e quando usare uno o l altro
    Grazie

    RispondiElimina
  5. Anonimo scusa se mi "impiccio" ma bastava una ricerca veloce prima di scrivere....
    Ti riporto quello che scrisse Evangelista il 1° Luglio >> "La prospettiva del mercato azionario é quella di un'estate difficile, ci aspettano prezzi più bassi fino ad inizio autunno" <<

    e il 20 Luglio >> "C'é ancora la possibilità di un'estensione di questo bear market rally (un periodo di rialzo all'interno di una tendenza negativa) ma il mercato é destinato comunque a ritornare nella fase ribassista iniziata ad aprile".

    Anomino secondo me l'attendibilità in borsa
    può esistere solo sui dati oggettivi il resto sono opinioni che gli ospiti esprimono di volta in volta.
    Personalmente è tanto che non seguo i video di Evangestista perchè x me sono poco chiari (grafici su dati macro) e personalmente avrei preferito Analisi tecnica su alcuni titoli.
    Pazienza!

    RispondiElimina
  6. Come mi fanno correttamente notare, nello studio sull'inflazione USA, l'indicatore in alto è la differenza fra CPI headline e CPI core, e non il rapporto.
    Per meglio dire, è la differenza fra il CPI h. e la media fra CPI core e Core PCE Deflator.
    Confermo cmq la previsione di una convergenza del primo dato verso il secondo.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".