Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 21 aprile 2011

Buy! The Trend Is Your Friend (Until It Hits A Bend)

Il mercato azionario e le materie prime salgono per il terzo giorno consecutivo, l'euro si apprezza fino al massimo di 16 mesi contro il dollaro, gli utili aziendali migliori delle aspettative assecondano la fiducia nell'economia globale. L'oro sale a record per il quinto giorno e l'argento fino al massimo dal gennaio 1980. La Fiat aumenta la partecipazione in Chrysler fino al 46 percento nella corsa verso il controllo del produttore di auto americano.

Marco Bonelli - Responsabile relazioni estere di CL King & Associates a New York: "Ci sono degli elementi molto preoccupanti a partire dal prezzo delle materie prime in particolare petrolio e oro, gli utili aziendali sono ampiamente scontati dal mercato, tutto questo denaro rende perplessi ma non pregiudica i guadagni di un buon portafoglio".


8 commenti:

  1. BONELLI SEI UN MITO!

    RispondiElimina
  2. ma ho capito bene, si alza alle 4,45 del mattino... che grande. MARCO (MI)

    RispondiElimina
  3. Bonelli: FORTE, FORTE, FORTE!!!! Magari avere la sua stoffa.

    RispondiElimina
  4. Luciano da Udine21 aprile 2011 21:57

    Continuate così che siete forti. Grazie Luciano, Bonelli è veramente in gamba e TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA

    RispondiElimina
  5. Piacevole come sempre ascoltare il pragmatismo di Marco Bonelli.. Piglia Malnati e Bonelli sono tre pliastri di vloganza. Grazie di parlare chiaro e fuori dai denti... sempre piu una rarità in questo mondo sempre piu conformista ed ovattato.
    Buna Pasqua a vloganza e a tutti i suio lettori.. presenti e futuri..

    Bruno

    RispondiElimina
  6. Maurizio Piglia27 aprile 2011 01:09

    Certo che bisogna alzarsi alle 4.45 per fare quel mestiere!!!
    "Fare soldi" come dice lui, non e' semplice, anche se lui lo fa sembrare naturale!!

    E vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda...anche Marco e' diventato cauto...e non ha capito l'ultima fase di salita.
    Io la ritengo un "tail wind" dovuto, come dice lui a "tutta questa moneta".
    E le sue ragioni di nervosismo sono anche le mie.

    Ma credo che l'inizio della crisi partira' ( o e' gia' partito..) dai bond.

    Staremo a vedere...ma anche lui ha il "dito sul grilletto" mi pare.

    Buona caccia Marco..

    RispondiElimina
  7. La buona notizia per i Tori è che ci sono sempre meno Tori.

    RispondiElimina
  8. Non credo Bonelli creda veramente che non serva analizzare il mercato...è chiaramente un vezzo, delizioso peraltro, che si perdona volentieri ad un uomo così simpatico, chiaro e diretto

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".