Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 31 gennaio 2011

Dinamiche ingannevoli meno rischi geopolitici per livelli stratosferici

La spesa dei consumatori americani aumenta oltre le attese a dicembre. Le Borse europee sono miste tra i guadagni dei titoli petroliferi e le perdite dei settori trasporti e servizi. Il greggio brent sale sopra ai 100 dollari al barile per la prima volta dal 2008. Gli utili della Exxon Mobil eccedono le stime del 13 percento.

Gianluca Braguzzi - Direttore gestioni e strategie di Total Return Sgr a Mantova: "Se questo sfogo di negatività trovasse piena realizzazione dal mese di febbraio fino ai primi di marzo, poi partirebbe un movimento rialzista molto forte e prolungato in grado di portare i mercati verso livelli assolutamente stratosferici rispetto alle aspettative di qualche mese fa".


6 commenti:

  1. Luciano,ci puoi spiegare meglio cosa intendeva il tuo ospite con l'apertura in rialso o ribasso indicava che il mese di febbraio.....
    Ringrazio e complimenti
    Paolo

    RispondiElimina
  2. Oggi i mercati sono stati brillantissimi: allora io seguo il consiglio del direttore Braguzzi, mi ritiro dalle attuali posizioni e Marzo mi ci giocherò pure la suocera ... (scherzo, nessuno si preoccupi per mia suocera)

    Una curiosità, nel caso Braguzzi leggesse: immagino che per le sue analisi si appoggi a strumenti informatici. Il software usato è sviluppato da voi (o da vostri fornitori su vostre specifiche) oppure utilizzate pacchetti commerciali che configurate di volta in volta?

    La mia curiosità nasce dalla considerazione che l'uso di pacchetti commerciali, anche se configurabili a piacimento, in qualche modo dovrebbe indirizzare l'analisi fin dal principio, magari impedendo di condurre la ricerca in modi diversi. Mi sbaglio?

    Saluti

    RispondiElimina
  3. Sig.Braguzzi seguo i suoi video sempre con molta attenzione e ho una curiosità, lei ha un blog? è possibile vederlo?
    Cordiali saluti,Gianni.

    RispondiElimina
  4. Salve, quindi dato il rialzo di ieri dovremmo attenderci un forte ribasso nei prossimi mesi? Chiedo lumi al dott. Braguzzi

    grazie

    RispondiElimina
  5. Gianluca Braguzzi2 febbraio 2011 17:18

    Provo a rispondere schematicamente a tutti:
    Anonimo:
    la dinamica ipotizzabile del mese di febbraio si è al dunque rivelata contraddittoria. Infatti se su base settimanale gli spazi rialzisti, come si sta verificando, risultano limitati e sofferti, su base mensile lo spazio rialzista è molto interessante e non esclude che possa poi protrarsi fino a primavera inoltrata specie se a fine settimana anche gli emerging( e non solo la Russia già ben posizionata) avranno ritrovato un po' di tono.
    Alberto:
    sulle poszioni strategiche il contesto attuale non richiede smobilizzi significativi che noi stiamo invece relizzando sulle componenti Total Return flessibili su cui stasera saremo in hedging.Pronti a tornare LONG (ma anche SHORT) già domani.
    Il sistema JModel multiconcettuale è stato concepito e realizzato integralmente all'interno della SGR, poi a livello operativo si nutre di sistemi in parte realizzati all'interno in parte da diversi sistemisti esterni.
    Gianni:
    i blog su Libero sono addirittura 3:
    accademiartigestione (strategie di borsa)
    ecoeconomia (filosofia)
    totalreturn (varie)
    Lux: come ho proprio scritto nel BLOG Ecoeconomia la Tempesta Perfetta potrebbe scatenarsi in qualsiasi momento ...detto questo al momento i mercati paiono indirizzati verso nuovi massimi storici entro due anni.Peraltro nonostante questa previsione sia statisticamente attendibile come detto l'approccio da cassettisti sarà sempre e comunque da evitare.

    RispondiElimina
  6. Ciao Paolo,

    meglio sia stato lo stesso Gianluca a spiegare le affermazioni fatte nel video, l'anonimo a cui si riferisce devi essere proprio tu.

    Grazie a te per il commento, grazie a Gianluca e agli altri.

    Saluti

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".