Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 17 dicembre 2010

Se questo é stato l'anno della Germania il prossimo sarà della Cina

Gli indici azionari asiatici chiudono con una maggioranza di rialzi. Salgono i titoli tecnologici e finanziari in seguito alle buone prospettive sugli utili aziendali. I capi di stato europei trovano un accordo sull'istituzione di un meccanismo permanente anti-crisi dal 2013. L'euro si rafforza. La fiducia del mondo degli affari tedesco, misurata dall'indice Ifo, sale a livello record.

Roberto Malnati - Responsabile gestione di Global Opportunity Investments a Lugano: "Gli ultimi dati che arrivano dalla Cina sono incredibili e l'anno prossimo il mercato tedesco, che ha venduto tantissimo in Asia, dovrà mettere da parte il suo entusiasmo".

- Risposta a
Simone: "Coma mai il franco svizzero é così forte?"
Anonimo: "Sono solo le grandi banche a comprare debito italiano magari in cambio di una politica accomodante da parte del governo?"


3 commenti:

  1. @roberto,complimenti per le sue spiegazioni della finanza attuale,le chiedo dove un piccolo risparmiatore deve mettere i suoi piccoli 50.000 euro per difenderli dalla svalutazione.
    Ringrazio Andrea

    RispondiElimina
  2. Dottor Malnati 2 domande veloci.vorrei investire sul petrolio cosa mi consiglia?secondo lei si ritoccherrano i massimi del luglio 2008?
    grazie
    Seba

    RispondiElimina
  3. Volevo chiedere all ottimo Piglia e a Malnati cosa ne pensano di questo articolo che riguarda la possibile iperinflazione in arrivo..
    http://gonzalolira.blogspot.com/2010/08/how-hyperinflation-will-happen.html

    E' solo fantascienza? io non credo...

    bruno

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".