Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

lunedì 27 dicembre 2010

Azionario ai massimi, obbligazionario ai conti - 10x10=2011

"Sono convinto che quasi tutti gli indici azionari segneranno nuovi massimi nel 2011 - dice Gianluca Braguzzi, Direttore gestioni e strategie di Total Return Sgr a Mantova - forse con l'esclusione di Irlanda e Spagna, speriamo non dell'Italia, ma sui mercati americani, sugli emergenti, in Giappone e in Germania vedo nuovi massimi anche abbastanza pronunciati rispetto a quelli toccati nel 2010".

"Il 2011 sarà l'anno della resa dei conti sul comparto obbligazionario - dice Braguzzi - finora é salito troppo, troppo velocemente e in modo troppo generalizzato, nel prossimo anno potrebbero esserci fenomeni di liquidità che potrebbero provocare dei grossi sconquassi su un mercato che non é abituato alla volatilità".


5 commenti:

  1. La formula 10x10 personalmente non mi convince molto, ha il sapore dell'interrogatorio piuttosto che dell'intervista.
    Comunque Luciano ne approfitto per augurarti un sereno 2011.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Personalmente trovo la formula 10 x 10 interessante perchè si possono evidenziare le differenze di vedute dei vari commentatori.
    Complimenti ancora a Luciano e buon 2011 a tutti.
    Piero

    RispondiElimina
  3. Ciao Gianni, io la vedo diversamente. Per quanto mi riguarda il 10X10 è una trovata geniale per "digerire" velocemente gli eventi dell'anno appena trascorso e per avere un antipasto di quello che potrebbe essere il banchetto del 2011... tra chi lo vede magro e chi invece abbondante..! Buon anno nuovo a Luciano e a tutti i Vloganzini, ospiti e spettatori! ;)

    Federico

    RispondiElimina
  4. Federico intendi dire che il 10x10 è da intendersi come "una trovata" momentanea? di fine/inizio anno?
    Buon anno Federico.

    RispondiElimina
  5. Esattamente Gianni!

    Buon Anno anche a te! ;)

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".