Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

giovedì 18 novembre 2010

Finalmente movimenti in due sensi - Forex

L'euro sale per il secondo giorno contro il dollaro, gli investitori ritengono che il salvataggio dell'Irlanda eviterà il contagio sul mercato del debito. Il dollaro è destinato a diventare la moneta più debole del mondo, secondo gli analisti della JPMorgan Chase.

Gabriele Vedani - Direttore generale Italia di FXCM, Forex Capital Markets a Legnano: "La cosa nuova è che adesso i movimenti si stanno sviluppando in due sensi, sia i rialzisti che i ribassisti hanno la possibilità di esprimere le proprie posizioni e ottenere profitto".

- €/$, $/¥. $/CAD, £/$


2 commenti:

  1. Dott.Vedani
    da mesi si parla del fatto che la Cina non lascia apprezzare il proprio cambio nei confronti del Dollaro e ciò è la causa dell'instabilità dell'economia mondiale.
    Mettendo a confronto il tasso di cambio DollaroUSA/Yuan e Euro/Yuan si vede chiaramente che il primo è stato tenuto artificiosamente fisso dalle autorità cinesi mentre il tasso di cambio Euro/Yuan ha subito ampie oscillazioni in linea con l'andamento di mercato.
    Come mai le autorità cinesi agiscono solo su una valuta e non su altre??
    Aggiungo inoltre che il tasso Euro/Dollaro si è mosso praticamente in perfetta sintonia col cambio Euro/Yuan, mentre il tasso Dollaro/Yuan continua ad essere anche in questo caso la vera eccezione.
    Cosa può voler dire tutto ciò?
    Grazie.

    RispondiElimina
  2. Guardi la risposta è molto semplice:
    purtroppo il peg (cioè, l'ancoraggio) dello Yuan è nei confronti del dollaro.
    Benchè questo sia noto a tutti, nessuno in Europa se ne è preoccupato, pertanto la recente rivalutazione dell'Euro nei confronti del dollaro si è anche duplicata in maniera pressochè identica in un'analoga rivalutazione nei confronti dello Yuan.
    Ecco quindi spiegato sia perchè il cambio EurYuan ed EurUsd vanno a braccetto, ed ecco anche spiegato perchè ritengo molto importante una significativa rivalutazione dello Yuan.

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".