Tra poco in video con Gaetano Evangelista - Amministratore unico di Age Italia da Bari: "La fiammata delle ultime settimane é stata inattesa e quindi mea culpa ma é una fiammata che dovrebbe rientrare, sul mercato italiano le prospettive non suggeriscono investimenti a cuor leggero, il rialzo degli indici non é giustificato dai dati economici e le probabilità non sono a nostro favore, il mio atteggiamento rimane di cautela a livello generale e di negatività sul nostro mercato fino a prova contraria" ~ Gli indici azionari degli Stati Uniti registrano nuovi massimi storici, mentre il mercato azionario italiano sale al massimo dell'anno e porta all'83 percento il rialzo dal minimo di due anni fa ~ Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi non esclude nuove misure di stimolo ma un'espansione del bilancio della Bce non implica necessariamente l'aumento della moneta in circolazione ~ L'indice Euro Stoxx 50 continua a salire anche se le sorprese macroeconomiche della zona euro risultano in prevalenza negative

venerdì 22 ottobre 2010

Azionario favorevole anche con un'economia deludente - Analisi tecnica

"Le aspettative di recessione si sono congelate - dice Gaetano Evangelista, Amministratore unico di Age Italia a Bari - i dati pubblicati dopo il video precedente hanno rettificato quello che il nostro modello indicava come una probabilità virtualmente certa, al momento la possibilità di una seconda recessione negli Stati Uniti è del 42%".

"La fase negativa dell'azionario è ormai alle spalle - dice Evangelista - resta da capire l'entità del rialzo a fronte di un andamento macroeconomico che quasi sicuramente sarà meno brillante di quello che pensano gli economisti".

- Indice ISM, Differenziale TIPS, Ftse-Mib, Dax/Bund ratio e Ifo, Shanghai Composite vs Shenzhen SME, S&P500 Golden Cross


4 commenti:

  1. voce che rimbomba non si capisce bene.
    Nel grafico S&P nelle linee blu non ci sono delle scritte che identificano qualisono i 50 -200 giorni, è sempre un vostro difetto di comunicazione

    RispondiElimina
  2. Anonimo, non riesci a sentire che Gaetano dice: "...un golden cross, la media mobile a 50 giorni che sale sopra la media mobile a 200 giorni"? Guardando il grafico pare piuttosto evidente quale sia quella a 50 e quella a 200 senza necessariamente riempire lo schermo di scritte, o no?

    Se credi che ci siano "sempre" dei "difetti di comunicazione" ti sarei grato se tu mi dicessi quali sono, così magari posso evitarli.

    Infine sarebbe gentile da parte tua se volessi firmare con il tuo nome invece di scegliere l'anonimato.

    Ciao e grazie per l'attenzione.

    RispondiElimina
  3. "I am a huge bull on the US...I see our businesses coming back almost across the board. We will not have a double dip recession at all"(Warren Buffett)
    WB e' super positivo sull'America ed esclude una ricaduta recessiva. D'accordo al 110% MB

    RispondiElimina
  4. Salve Evalgelista,
    notevole come sempre e chiarissima esposizione,
    l'unica cosa che vorrei approndisca è il famoso QE II che a mio parer non solo drogherà e salvera ancora una volta le grandi banche USA a discapito di tutti i più trasparenti e onesti investitori ma creerà un pasticcio nel gestire troppa liquidità.


    Grazie mille per un commento
    paolo

    RispondiElimina

Per commentare é necessario un indirizzo email "@gmail.com". Se non ce l'hai puoi farlo qui, oppure iscrivendoti al vlog. Altrimenti puoi usare una delle altre opzioni disponibili nel menù "Commenta come".